Vasi per piante fai da te con le fuscelle per formaggio

Un’idea a costo zero per arredare terrazzi e balconi

Terrazzi e balconi sono difficili da arredare. Apparentemente, sembra che occorrano solo piante e fiori colorati, eppure, non appena vengono posizionati c’è sempre qualcosa che all’occhio stona. Che rende lo spazio disordinato e poco armonioso.
Anche se ci si ingegna con decorazioni di ogni tipo, il caos persiste e nessun raro giglio potrà mai essere valorizzato e valorizzare il terrazzo in cui si trova. Perché? 
Il più delle volte perché si sottovaluta l’importanza dei vasi.

Vasi di diverse dimensioni, non coordinati e quasi sempre di colore scuro non mettono in risalto le piante, creano caos e rendono terrazzi e balconi poco accoglienti.
Per non spendere una fortuna e, allo stesso tempo avere un terrazzo arredato con vasi simili e di colore chiaro, una soluzione a costo zero (e amica dell’ambiente!) è quella di creare dei vasi per piante fai da te riciclando i contenitori del formaggio che solitamente vengono buttati.

vasi-fai-da-te

Vasi per piante fai da te con i contenitori del formaggio

Ecco, allora, un’idea semplice! Creare vasi per piante fai da te utilizzando le fuscelle e le forme a perdere per la ricotta: i contenitori di plastica bianca (o trasparente) chiamati anche “fascette”, che contengono la ricotta fresca e che si recuperano facilmente nei caseifici o nei supermercati.

Le fuscelle e le forme per la ricotta sono particolarmente adatte a trasformarsi in vasi per piante fai da te perché sono formate da un recipiente forato e da uno non forato poco più grande.
Inseriti uno dentro l’altro diventano dei vasi e sottovasi perfetti per ogni tipo di pianta.

A seconda delle dimensioni le fuscelle di ricotta possono essere impiegate per ospitare temporaneamente i germogli appena nati o possono essere utilizzate come vasi fai da te per piante grasse.

Basterà lavarle per bene, riempirle con le piantine scelte e, una volta sistemate vicine, renderanno il terrazzo più ordinato e luminoso.

Anche altri tipi di contenitori per formaggio possono essere adattati a vasi per piante fai da te. L’importante è che siano canestrati (o bucherellati) per fare in modo che l’acqua in eccesso passi attraverso le fessure.

Chi non ha un terrazzo o un balcone potrà sfruttare le confezioni vuote del formaggio per creare con le piantine aromatiche un piccolo angolo profumato in cucina. Non occupano molto spazio, sono facili da pulire e, a differenza dei vasi neri tradizionali, non danno l’impressione di “sporco”.

Progetto e foto a cura di Angelica Accardo.

vasi-per-piante-fai-da-te

 

Commenta con fb, Wp o G+

Loading Facebook Comments ...

One thought on “Vasi per piante fai da te con le fuscelle per formaggio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.