Lavoretti per bimbi: befana di carta

Un’idea di riciclo per un’Epifania creativa

In cerca di una befana decorativa per rendere più allettanti i dolciumi che strariperanno dalla calza? Provate a creare con le vostre mani una befana di carta con tanto di scopa! Come? Con vecchi quotidiani, ritagli di stoffa e rametti.

Con questo lavoretto creativo i bambini potranno impiastricciare con la colla e colorare: aiutateli a piegare il foglio di giornale per dare forma al corpo della befana, ma poi lasciate che decidano da soli come agghindarla e quali abbellimenti usare. Cosa c’è di più divertente del costruire una vecchietta, brutta e che vola su una scopa?

befana-di-carta

Costruire befana di carta con vecchi giornali e ritagli stoffa

Per costruire una befana di carta serve poco: materiali di riciclo e pochissima manualità. La parte più “complicata” del lavoro consiste, infatti, nel passare la colla e il colore! Il resto è soltanto decorazione.

Occorrente:

  • Fogli di giornale
  • Colla vinilica e acqua (rapporto 2:1)
  • tempere colorate e pennello
  • scampoli di stoffa
  • rametti di legno
  • elastici
  • filo da cucito e ago
  • colla a caldo

Procedimento:

  1. Prendete un foglio di giornale, arrotolatelo grossolanamente e piegatelo al centro come a formare una V. Il vertice della V sarà la testa della befana di carta; la parte inferiore, la gonna. Se la testa vi sembra sproporzionata al corpo perché più piccola aggiungete dei pezzi di giornale e fissateli con dello scotch sul retro, in corrispondenza della nuca.
    Per dare forma alla testa della befana in foto, anziché il quotidiano, ho utilizzato un volantino dal retro bianco.
  2. Modellate la carta con le mani. Aprite la parte inferiore e spennellate l’intera superficie con acqua e colla vinilica.
  3. Lasciate asciugare per qualche ora e nel frattempo costruite la scopa legando alcuni rametti di legno da 4 cm ad uno lungo 18 cm che farà da manico.
  4. Non appena il corpo della befana si sarà asciugato passate una o più mani di colore a tempera sul viso e sul corpo, e lasciate asciugare nuovamente.
  5. Con dei fili di lana formate i capelli e incollateli alla testa della befana di carta.
  6. Adesso non resta che decorare con i ritagli di stoffa: con uno triangolo grande formate il foulard e fissatelo alla testa della befana. Con dei quadrati da 2 cm ca. fate le toppe per il vestito.

costruire_befana_carta

Visto quanto è stato semplice costruire una befana di carta? Se credete di non avere i legnetti per creare la scopa, rovistate bene in cucina: rametti di origano secco, stuzzicadenti da spiedini, vecchi cestini di vimini o tovagliette da colazione (se non più utilizzabili!) potranno sostituire i legnetti per la scopa. Oppure uscite a fare una passeggiata sotto casa: siepi, alberi e giardinetti avranno quel che fa al caso vostro!

Articoli correlati

Commenta con fb, Wp o G+

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading Facebook Comments ...