Con cosa incollo feltro, strass e tessuti?

Consigli pratici sulla colla adatta  a stoffa, pannolenci e brillantini

con_cosa_incollo_feltro

Le domande che leggo più frequentemente su forum e gruppi social relativi al faidate creativo sono ”con cosa incollo il feltro?” ”Che colla uso per incollare gli strass sulla stoffa?” 

Considerando poi che in molti pensano che ”un adesivo vale l’altro”, che le colle siano tutte uguali e che debbano – già per il fatto di chiamarsi ”colla” – incollare ogni cosa a prescindere… ho creduto opportuno redigere una serie di guide più o meno dettagliate sul corretto impiego delle colle più comuni nel mondo del craft.

Cominceremo imparando ad incollare feltro, strass e più in generale i tessuti

Come incollare feltro, strass e tessuti

Feltro, strass e tessuti vanno incollati con la colla per stoffa. Non fidatevi di colle che promettono di incollare tutto, stoffa compresa. Per avere un risultato pulito, lavabile e duraturo, la stoffa si incolla con una colla apposita. 

E dopo aver consumato tubetti interi di colla senza riuscire ad appiccicare il feltro; dopo aver buttato via tessuti bellissimi perché assorbiti irrimediabilmente dalla colla… posso affermare per esperienza che per incollare feltro e tessuti (o gli strass quando non si ha l’applicatore) la miglior colla per stoffa attualmente in commercio è la Gutermann HT2 perché incolla davvero, non macchia e dà la possibilità di cucire sopra al lembo di tessuto incollato.

come_incollare_feltro

Per cosa si usa la colla per stoffa Gutermann HT2

Il foglietto d’istruzioni della colla Gutermann – in quanto a completezza d’informazioni – non ha nulla da invidiare al manuale di uno stereo. Riporta che è possibile adoperarla per fare orli, rattoppare, incollare pellame, cartone, materiali in pvc (materassini, canotti, tende da doccia o da campeggio, etc). Che è resistente all’acqua, lavabile a 40°C e che non è indicata per polistirolo e acetato.

Io la uso per incollare:

  • Feltro, pannolenci e stoffe al cartoncino
  • Feltro su feltro (o pannolenci)
  • Tessuti con tessuti
  • TNT
  • Passamanerie, merletti e nastri (raso, organza o poliestere) su stoffa
  • Strass e mezze perle su tessuto

Più nello specifico, per meglio fissare l’asola ai portachiavi di pannolenci prima di completarla con le cuciture; per fare orli veloci a pezzi di tessuto che non voglio sfilaccino; per attaccare brillantini e pallettes ad oggetti in stoffa; per incollare fustellati in feltro come quelli del guanto di Babbo Natale o per alcuni dettagli del cibo giocattolo.

Inoltre, è perfetta per lavori tessili in cui, per via delle dimensioni ridotte, sarebbe troppo complicato cucire con ago e filo la stoffa. Per esempio per i vestitini e le borsette delle Barbie fatti a mano con scarti di pelle.

come_incollare_pelle_cuoio

Come si usa la Colla per tessuti Gutermann HT2

Durante l’applicazione iI tubetto di colla Gutermann va tenuto sempre a 45° e mai in posizione verticale. Inoltre, le istruzioni specificano che non va spalmata, ma distribuita “a filo” (confesso però che io la spalmo quasi sempre e che, quando necessito di maggior precisione, la prendo dal tubetto con un ago o con uno stuzzicadenti).

Oltre alle ragioni già specificate, mi trovo bene con questa colla perché a differenza della supercolla e colla spray, non mi è mai successo di dover buttare un tubetto iniziato perché secca o inutilizzabile. Anzi, sono sempre riuscita a spremerla fino all’ultima goccia anche nei casi in cui il tubetto si è bucato o il beccuccio si é temporaneamente ostruito!

Dove comprare la colla per stoffa

La colla per stoffa che uso si compra nelle grandi mercerie, nei negozi di belle arti e sui siti di hobby creativi. Quella in foto ha il tubetto giallo perché si tratta del vecchio packaging e adesso la Colla Gutermann HT2 ha un nuovo tubetto di colore bianco e rosso. Se volete comprarla online, la troverete anche su Amazon ad un prezzo poco inferiore rispetto a quello delle mercerie: Colla per tessuti Gutermann HT2

incollare_stoffa_gutermann

Incollare feltro e tessuti con la colla vinilica

La colla vinilica non é molto adatta ad incollare feltro e pannolenci in quanto una volta asciutta irrigidisce i tessuti.

Tuttavia, questa tecnica può essere impiegata nel caso in cui si vogliano accentuare le pieghe della stoffa; irrigidire centrini all’uncinetto o modellare il tessuto come nel caso dei panni bagnati o dei cappellini per bambole. Per saperne di più, non perdetevi i prossimi post del blog!

cappellino_stoffa_vinavil

Commenta con fb, Wp o G+

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading Facebook Comments ...