Cestino di panni per presepe fai da te

Accessori per presepe fatti a mano: cesta con bucato da stendere

La colla vinilica irrigidisce i tessuti. Avevamo accennato l’argomento sul post relativo alla colla per stoffa. Oggi vedremo come sfruttare questa caratteristica della Vinavil per realizzare un cestino di panni bagnati per il presepe. 

come_fare_cestino_presepe

In ogni presepe che si rispetti c’è un pozzo, il laghetto e lo stenditoio. Per rendere la zona del bucato ancora più realistica si possono costruire a mano accessori per presepe ricorrendo semplicemente alla colla e riciclando ciò che si ha in casa. Nel caso del tutorial di oggi, spago, collant e tappi di plastica.

Come costruire un cestino di panni da lavare per il presepe

Se fra gli accessori del vostro presepe sono già presenti ceste e cestini non è necessario costruirli ex novo, basterà riprodurre soltanto i panni bagnati. Se invece ne siete sprovvisti, potrete costruirli da zero riciclando un tappo di plastica.

Occorrente per il cestino:

  • Tappo di bottiglia da latte
  • Spago
  • Colla Attack a pennello

Occorrente per i panni bagnati:

  • Ritagli di collant
  • Colla vinilica
  • Acqua
  • Ciotolina per miscelare

Cestino di panni per presepe fai da te: procedimento

Per pastorelli da 15 cm circa, il cestino in miniatura per il presepe si realizza arrotolando lo spago intorno a un tappo di plastica (diametro 4 cm). Si parte dalla base e applicando qualche pennellata di colla superforte si pressa sul punto incollato per far aderire lo spago alla plastica. Si procede in questo modo fino a ricoprire tutta la superficie del tappo.

fare_cestino_con_tappo

Non è necessario rivestire anche l’interno del tappo. I ritagli di collant che simuleranno i panni bagnati andranno a coprire i bordi rimasti senza spago. 

cestino_presepe_con_tappo

Se per costruire un cestino riciclando da un tappo di plastica occorrono circa una ventina di minuti, per i panni bagnati servono giusto pochi secondi.

In una ciotolina si versa una parte di colla vinilica e tre di acqua (la miscela deve essere parecchio liquida).

Si spezzettano i collant in frammenti di pochi cm e uno alla volta si immergono nel liquido.

Dopo aver strizzato per bene i pezzetti di collant si dà forma alla stoffa sistemandola all’interno del cestino e, dopo un’ora circa, i panni saranno asciutti e il cestino pronto per il presepe.

cesto_panni_presepe

Non perdetevi i post vecchi e nuovi sul Natale, troverete i consigli del blog su un presepe rustico da fare con elementi naturali.

Commenta con fb, Wp o G+

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.