Segnaposti di Natale con il pungitopo

Idea facile per un segna posto natalizio da fare in 5 minuti

segnaposti_natale_pungitopo

Se per i pranzi e le cene delle feste si hanno molti invitati può essere controproducente avventurarsi nella creazione di segnaposto fatti a mano troppo elaborati: il costo di decorazioni e materiali rischia di diventare eccessivo e la realizzazione di ogni singolo manufatto porta via tempo prezioso a discapito del relax e dei momenti da passare in compagnia dei familiari. 

Meglio quindi optare per qualcosa di artigianale sí, ma economico e di veloce – anzi velocissima – realizzazione.

Come segnaposti di Natale 2019, quest’anno ho quindi pensato di creare piccole composizioni con campanelle e rametti di pungitopo: ho speso poco, li ho fatti in poco tempo e il risultato è “molto natalizio”!

Inoltre, a dicembre le campanelle si trovano a pochi euro in qualsiasi bancarella o centro commerciale e, se anche voi avete la fortuna di avere il Ruscus Aculeatus piantato in giardino come siepe ornamentale, la spesa per la realizzazione dei segnaposto di Natale si riduce ancora di più.

segnaposti_natale_pungitopo

Come fare segnaposti di Natale con il pungitopo

Per fare segnaposto natalizi con il pungitopo occorre:

  • Campanelle
  • Rametti di Pungitopo (Ruscus Aculeatus)
  • Perle in vetro cerato rosse 1 cm
  • Neve spray
  • Forbici
  • Colla a caldo
  • Filo o cordino 

Le perle in vetro cerato servono per riprodurre le bacche tipiche del Ruscus Aculeatus che purtroppo in questo periodo non è detto si trovino sulla pianta. In alternativa si potranno omettere o usare piccole palline di cartapesta dipinta.

segnaposti_pungitopo_occorrente

Il procedimento per realizzare segnaposto di Natale simili a quello in foto è semplicissimo:

  • Si tagliano le punte del Pungitopo e si legano con un filo sottile. 
  • Con neve spray si spruzzano i rametti così ottenuti per dare un tocco di bianco.
  • Dopo che la neve é asciutta si assembla la composizione con un paio di perle rosse, filo e una campanella bianca.

Manca soltanto il cartellino con il nome dell’invitato e, quando sarà il momento, si posizionerà la mini composizione natalizia di fianco al coperto.

A fine pasto il segnaposto potrà essere regalato agli invitati come ricordo del Natale passato insieme e il filo permetterà loro di appenderlo all’albero come decorazione.

pungitopo_segnaposto_idea

Non perdetevi i prossimi post a tema Natale, Seguite la pagina Facebook!

Commenta con fb, Wp o G+

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.